Morte di don Roberto, le dichiarazioni di Braga e Majorino

Il messaggio dei vescovi italiani alla diocesi di Como

“È un dolore profondo quello che scuote il nostro animo per la morte violenta e tragica di don Roberto Malgesini nella nostra città. Chi ha conosciuto o anche solo incrociato lo sguardo di don Roberto non potrà dimenticare la carità che ne traspariva, la stessa carità che animava il suo operato generoso e gratuito a favore delle persone più in difficoltà, in carcere, negli ospedali, nelle strade. Sono vicina alla sua famiglia e alla Chiesa comasca, ancora una volta ferita dalla perdita di un suo prete, che ha servito gli ultimi fino al sacrificio della sua stessa vita”. E’ il commento sentito della parlamentare comasca Chiara Braga.

“Nessuno speculi – continua la deputata – su quanto è accaduto, significherebbe negare e offendere la ragione stessa dell’impegno che don Roberto ha testimoniato con la sua vita. Si può fingere forse di ignorare o rimuovere dalla nostra vista qualcosa che ci disturba: la povertà, la malattia, la fragilità e le contraddizioni della società in cui viviamo. Nel dolore di quanto è accaduto dobbiamo invece trovare la forza di interrogarci e agire insieme, riconoscendo le gli errori, le mancanze, perché il seme generato dal sacrificio di Don Roberto non vada perso e produca frutto”.

“Quella della morte di Don Roberto Malgesini è una notizia terribile. Il suo non era generalmente un impegno per “gli ultimi” – commenta l’europarlamentare del Pd, Pierfrancesco Majorino, già assessore alle Politiche sociali a Milano nella giunta Pisapia – Era il costante e quotidiano lavoro sociale per sostenere le persone. Tutte, senza distinzioni. Provo orrore per chi già sta speculando in queste ore, con frasi oscene e impronunciabili. Provo orrore, vergogna e rabbia” conclude l’europarlamentare del Pd.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.