Movida, strappo nel gruppo del Pdl

Vita notturna – I due consiglieri Federica Simone e Augusto Giannattasio abbandonano l’aula
«Subito la raccolta di firme per istituire la commissione»
Strappo sulla movida nel Pdl. Due consiglieri comunali, Federica Simone e Augusto Giannattasio, hanno abbandonato l’assemblea di Palazzo Cernezzi facendo mancare il numero legale. Un gesto compiuto per protesta contro la mancanza di notizie relative alla prospettata delibera istitutiva di una commissione sulla Como by night da parte del sindaco che è in vacanza. «Ora – ha dichiarato Federica Simone – intendo raccogliere subito le firme per presentare una delibera consiliare con la quale chiedere l’istituzione della commissione».
Leggi l’articolo di Caso in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.