Nasconde nel peluche un orologio d’oro, fermato in dogana

Orologio sequestrato in dogana

Aveva nascosto dentro un peluche un orologio d’oro marca Ulysse Nardin San Marco del valore di diverse migliaia di euro un italiano proveniente dalla Svizzera e fermato per un controllo a bordo della sua auto al valico di Oria Valsolda.

Il veicolo è incappato però nei controlli dei funzionari della dogana e della guardia di finanza. Alla domanda di rito se avesse qualcosa da dichiarare, l’uomo ha risposto “niente”. Sono però scattati i controlli che hanno portato alla scoperta.

Al trasgressore è stata contestata la violazione di contrabbando ed evasione dell’iva.

L’orologio è stato posto sotto sequestro, il proprietario potrà tornarne in possesso dopo il pagamento della sanzione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.