Nastri d’Argento, in finale l’Alida Valli “comasca”

Alida Valli

Sono stati resi noti i titoli dei documentari finalisti che si contenderanno i Nastri d’argento di questo 2021 così particolare. Nel palmarès anche il docufilm “Alida” di Mimmo Verdesca dedicato all’attrice Alida Valli di cui ricorre il centenario della nascita e che racconta anche la sua gioventù a Como con documenti inediti di archivio. L’elenco dei finalisti è stato diffuso oggi dai Giornalisti Cinematografici Italiani che li hanno scelti per la Selezione ufficiale dei 60 titoli tra i 170 usciti nel 2020 e visionati dalla Giuria del Direttivo Nazionale.  Tra i titoli selezionati anche il film di Elisabetta Sgarbi “Extraliscio – Punk da balera”. “Mi chiamo Francesco Totti” di Alex Infanscelli e il viaggio nell’Italia della pandemia “Fuori era primavera” del premio Oscar Gabriele Salvatores-

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.