Nuova serie B, azzurri in attesa dei verdetti

Como Alessandria promozione in B

La promozione in serie B cambia il modo di vedere le cose sotto ogni fronte. Con la squadra in C, per cercare di capire le future avversarie, si teneva monitorata la B e al massimo si guardava per curiosità alle squadre di vetta della D.
Ora invece ai tifosi azzurri non interesserà più sapere che nei gruppi delle categoria immediatamente inferiore sono in testa, fra gli altri, gli aostani del Pont Donnaz Hone Arnad, il Seregno, il Trento, gli emiliani del Fiorenzuola o i toscani dell’Aglianese. Formazioni che potrebbero finire nel girone A nella prossima stagione.
Il passo in avanti del Como corrisponde anche ad una prospettiva decisamente differente: la curiosità di capire le avversarie della prossima stagione, fa guardare anche al campionato di serie A.
E il fine settimana che sta per arrivare porterà sicuramente qualche verdetto. Crotone e Parma (rispettivamente a 18 e 20 punti) sono destinate a scendere in B. Poi, per il terzo posto, la lotta riguarda Benevento, Cagliari e Torino (31), Spezia (33) e Fiorentina (34).
In B, con playoff e playout, la situazione è più difficile da interpretare, quando alla fine della regular season mancano quattro giornate, con 12 punti a disposizione. I prossimi turni sono in programma oggi, sabato 1° maggio e poi martedì 4.
A titolo di curiosità, con la classifica attuale, sarebbero promosse in A Empoli e Lecce e una tra le compagini ammesse ai playoff: Salernitana, Monza, Venezia, Cittadella, Spal e Chievo. In mezzo si trovano Reggina, Pisa, Brescia, Cremonese, Vicenza, Pordenone e Frosinone. Ascoli e Cosenza in questo momento disputerebbero i playout; retrocesse Reggiana, Pescara ed Entella.
Dalla serie C, oltre al Como, è già stata promossa la Ternana, che ha dominato il girone C, mentre nel gruppo B la volata finale sarà fra Perugia e Padova, che ad una giornata dalla fine sono in testa alla pari. Gli umbri sono in vantaggio negli scontri diretti. Domani il Perugia è ospite della FeralpiSalò, mentre il Padova riceve la Sambenedettese, in profonda crisi societaria (ha appena ricevuto 4 punti di penalizzazione per stipendi non pagati).
Un ulteriore posto sarà assegnato ai playoff dove le favorite della vigilia, per gli addetti ai lavori, sono il Modena, l’Avellino e il Catanzaro.
Tifosi azzurri alla finestra quando alla fine del campionato manca una giornata e che intanto hanno provveduto ad issare una bandiera del Como su uno tra i punti più simbolici della loro città, il Castello Baradello, nella foto sotto.
Domani la formazione di mister Giacomo Gattuso è impegnata in trasferta a Novara per l’impegno che chiuderà il campionato degli azzurri.
Al termine, poi ci sarà la coda della Supercoppa di serie C, con il trofeo messo in palio fra le formazioni che hanno vinto nei rispettivi gironi. Le partite saranno disputate l’8, il 15 e il 22 maggio.

Bandiera Como Baradello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.