Omicidio di Veniano, il cordoglio del sottosegretario Molteni: «Gesto di pura follia»

Nicola Molteni

Il dramma di Veniano ha rapidamente fatto il giro d’Italia. Anche il sottosegretario al Ministero dell’Interno, l’avvocato Nicola Molteni, ha espresso la sua vicinanza alle vittime di un gesto che rimane incomprensibile.
«Lasciatemi esprimere un pensiero commosso al ragazzo di 25 anni accoltellato e ucciso tragicamente ieri sera a Veniano – ha commentato il sottosegretario canturino – Vorrei esprimere la vicinanza mia e di tutta la comunità comasca alla famiglia».
L’onorevole Molteni ricorda poi anche l’intervento immediato delle forze dell’ordine, che hanno assicurato alla giustizia il responsabile del delitto.
«Vorrei esprimere anche un ringraziamento alle forze dell’ordine – ha aggiunto il sottosegretario – in particolare ai carabinieri della compagnia di Cantù e della stazione di Appiano Gentile, per essere prontamente intervenuti arrestando e consegnando alla giustizia il colpevole autore di un gesto di pura follia».
Infine un pensiero sul territorio e sulla necessità di sicurezza e di sorveglianza, anche in luoghi che dovrebbero essere unicamente di festa e di svago.
«Continueremo a investire in sicurezza e nel controllo del territorio anche in provincia di Como – ha assicurato Nicola Molteni – nel potenziamento degli organici delle forze di Polizia e negli strumenti di video-sorveglianza fondamentali per contrastare e reprimere fenomeni criminali». Il responsabile del delitto è stato infatti ripreso anche da alcune telecamere di sorveglianza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.