Orsenigo (Pd) torna alla carica: «La Tangenziale di Como sia gratuita»

La tangenziale di Como

Rendere la tangenziale di Como gratuita. Torna a ribadirlo con forza il consigliere regionale del Pd, Angelo Orsenigo. «È un’opera che è stata già ripagata dai comaschi con anni di salati pedaggi. Per questo durante la sessione di assestamento di bilancio appena trascorsa ho chiesto con un emendamento che Regione Lombardia, una volta predisposte le giuste risorse, rendesse finalmente gratuito questo breve tratto di strada – ha detto il consigliere – L’emendamento è stato bocciato da quegli stessi partiti che al tempo si presero un impegno chiaro con i cittadini: rendere la tangenziale gratuita». «Pur con i suoi 2,4 chilometri, il tratto comasco della tangenziale ha registrato una media di più di 12mila passaggi giornalieri, contro gli 11 mila del 2018 – conclude Orsenigo – Significa un aumento dell’11% anno su anno con un relativo aumento degli introiti. Non è forse sufficiente per garantire il passaggio gratuito?».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.