Orticolario concorre al “Compasso d’Oro” per il design

Orticolario a Villa Erba

Resilienza e ripartenza. L’evento lariano dedicato al giardinaggio evoluto “Orticolario” rilancia e diventa un percorso “diffuso” sul territorio.
L’edizione 2021 viene rimandata al 2022 nella storica sede di Villa Erba a Cernobbio e intanto l’evento culturale sceglie di diffondersi sullo spazio proponendo eventi e iniziative, “in presenza”, alla scoperta della natura e dei saperi delle terre lariane.

Intanto concorre a un prestigioso premio di design, infatti è stato selezionato dal prestigioso Adi Design Index, l’osservatorio permanente dell’Associazione per il Disegno Industriale, preselezione annuale del prestigioso Premio Compasso d’Oro.

«La decisione di rinviare al 2022, presa a malincuore, è una forma di rispetto verso tutti i nostri interlocutori – dice il presidente Moritz Mantero – espositori, visitatori, artisti, progettisti, partner. Per noi è davvero fondamentale essere nelle condizioni di poter organizzare un evento che sia al livello dell’edizione 2019 “Fantasmagoria”, per cui siamo stati selezionati dal prestigioso Osservatorio Permanente del Design Adi. Orticolario vuole continuare a essere un evento che sorprende ed emoziona, non una sua versione snaturata».

Prosegue Anna Rapisarda, visual designer e curatrice dell’evento: “Questo riconoscimento rafforza in noi la convinzione di aver intrapreso la giusta strada, quella di fare cultura in modo innovativo, attraverso la ricerca e la bellezza della forma. Una filosofia progettuale che è componente fondamentale dell’essenza di Orticolario. Per una designer essere selezionata e pubblicata su ADI Design Index è motivo di orgoglio e soddisfazione. E non lo è solo per me, ma per tutta la squadra, in cui convivono professionalità e passione”.

Intanto Orticolario 2022 ha ottenuto il riconoscimento di “manifestazione internazionale” da Regione Lombardia. E come detto oggi sceglie di effondersi senza limiti di tempo e di spazio sul territorio fino a fine anno. Si parte con l’evento “Mal d’Intelvi” sabato 19 giugno, una passeggiata in Val d’Intelvi nell’incantevole Foresta del Maggiociondolo in fiore, unica in Europa, in compagnia del paesaggista Vittorio Peretto, storico partner dell’evento lariano. Informazioni e programma completo e accesso alla versione digitale e immersiva “The Origin” di Orticolario sul sito Internet ufficiale orticolario.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.