Palazzetto di Muggiò, pubblicata la gara per la progettazione

Palazzetto dello sport di Muggiò

Palazzetto di Muggiò, pubblicata la gara per l’affidamento del servizio di progettazione.
Si tratta del primo passo concreto verso la nascita della nuova struttura polifunzionale, che sorgerà dalle ceneri del vecchio palazzetto, chiuso ormai dal 2013. «Si tratta del primo progetto di una lunga serie», ha spiegato l’assessore alle Opere pubbliche del Comune di Como, Vincenzo Bella. Il cronoprogramma dei lavori prevede il progetto preliminare nel 2020, il definitivo nel 2021 e l’approvazione dell’esecutivo nel 2022. L’iter terminerà con i collaudi che dovrebbero concludersi nell’agosto 2024. L’investimento è di 6 milioni e 900mila euro che comprendono la demolizione del vecchio fabbricato e la nuova costruzione, e che sono stati stanziati da Regione Lombardia con la presentazione del progetto nell’ambito del “Patto per la Lombardia”. L’impianto dovrebbe ospitare non soltanto volley, basket, tennis, ma anche pallamano (sport al momento assente in provincia di Como), ginnastica e arrampicata. La nuova struttura dovrebbe essere in grado di ospitare circa 1000 posti.
A cambiare volto non sarà soltanto l’opera ma anche la viabilità, con la sistemazione dell’area esterna alla struttura al fine di garantire una buona accessibilità agli utenti tramite la realizzazione di una serie di opere viabilistiche di corredo, tra cui una nuova intersezione su via Canturina e la riqualificazione di via Sportivi Comaschi. Infine saranno riqualificate e riorganizzate le aree di sosta esistenti e sarà inoltre creato anche un nuovo parcheggio.
Un’operazione a lungo attesa dai tanti sportivi che usavano la struttura di Muggiò. In passato le amministrazioni si sono infatti spesso avvicendate nell’esecuzione di interventi provvisori per concludere la stagione sportiva in corso fino a quando la situazione è apparsa insostenibile, arrivando dunque alla chiusura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.