Pensionata rapinata sul treno a Erba

Terrore sul treno per una pensionata di 74 anni, rapinata da un extracomunitario che viaggiava sul suo stesso convoglio. Il giovane ha estratto un taglierino, ha minacciato la donna con la lama e si è fatto consegnare soldi e gioielli.

I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire al responsabile. La rapina è avvenuta attorno alle 14.30 del pomeriggio su un treno in viaggio da Cadorna verso Asso. La donna era sola nel vagone quando accanto a lei si è seduto un giovane di colore. All’improvviso, poco prima che il treno raggiungesse la stazione si Erba, l’immigrato ha minacciato la pensionata con un taglierino e le ha intimato di consegnarle i soldi. La donna, che aveva nel borsellino solo 10 euro, ha consegnato la banconota al rapinatore. L’uomo, sempre puntando il taglierino contro la pensionata, si è fatto consegnare anche un anello e una collana che la malcapitata indossava. Il treno nel frattempo ha raggiunto la stazione e il malvivente è sceso dal convoglio e si è allontanato rapidamente. La pensionata ha chiesto aiuto e ha dato l’allarme ai carabinieri, subito arrivati alla stazione. Raccolta la testimonianza della 74enne, i militari hanno avviato le ricerche del rapinatore.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.