Piscina Sinigaglia, no ai tuffi. Si attende la decisione della Soprintendenza

La piscina Sinigaglia

Piscina Sinigaglia: ancora interdetti i tuffi. Le piattaforme dei trampolini d’altezza di 5 e 3 metri non sono infatti utilizzabili. L’accesso è stato vietato perché, dopo un controllo dell’Ats, è emerso che l’altezza del parapetto è di 85 centimetri, mentre la normativa impone almeno un metro. E così la società si è ritrovata costretta a vietarne l’accesso. Un disagio già emerso anche a gennaio con i parapetti del ballatoio che corre lungo il perimetro della vasca. Una situazione che potrebbe sbloccarsi a breve. In Comune si sta infatti cercando quanto prima di ottenere un intervento della Soprintendenza, competente sulla piscina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.