Premio Fair Play con Tardelli, Muller e Marzorati

Hansi Muller

Volti noti dello sport comasco a Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, per la consegna del 25° Premio Internazionale Fair Play Menarini. Una manifestazione a cui ha partecipato una lunga serie di protagonisti nazionali e internazionali.
Tra i momenti più emozionanti della serata, l’assegnazione del premio speciale dedicato al ricordo di Paolo Rossi, ritirato da Marco Tardelli e Hansi Müller, nella foto sopra, tre protagonisti della finale dei Mondiali del 1982 in Spagna, conquistata dalla Nazionale di Enzo Bearzot, che l’11 luglio superò per 3-1 la Germania Ovest.
Il compianto Rossi agli inizi della sua carriera militò proprio nel Calcio Como nella stagione di serie 1975-1976. Una serie di problemi fisici, ma anche strane scelte dello staff tecnico – il centravanti veniva praticamente utilizzato fuori ruolo – resero quella annata poco positiva, con sole sei presenze e zero gol.
Paolo Rossi era peraltro giunto sul Lario nella trattativa che aveva portato Marco Tardelli alla Juventus, la società che deteneva il cartellino di “Pablito”. Era stato proprio il Como a lanciare ad alti livelli Tardelli, che poi sarebbe tornato anche come allenatore, guidando gli azzurri alla conquista della serie B nella stagione 1994-1995, terminata con il successo nello spareggio playoff dello stadio Bentegodi di Verona contro la Spal (2-1 il finale).
Un solo torneo al Como per Hansi Muller, l’annata 1984-1985 in serie A. Arrivato dall’Inter, Muller riuscì a mostrare la sua grande classe a sprazzi, a causa di una lunga serie di problemi fisici. Ma la persona è rimasta nel ricordo di tutti per la sua simpatia: ancora oggi Hansi rammenta con piacere quel periodo sul Lario e regala battute nel nostro dialetto.
Nella categoria “Una vita per lo sport” gli organizzatori hanno scelto un altro volto noto agli appassionati comaschi, lo storico capitano della Pallacanestro Cantù Pierluigi Marzorati.
Tra gli altri personaggi premiati, le olimpioniche di canottaggio Valentina Rodini e Federica Cesarini, l’ex arbitro Pierluigi Collina, la nuotatrice Katinka Hosszu e l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic .

Marco Tardelli
Marco Tardelli sul palco ha ricordato il compagno di squadra e amico Paolo Rossi
Pierluigi Marzorati
Pierluigi Marzorati

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.