Procreazione assistita, certificazione europea a Cantù
Cronaca, Sanità, Società, Tecnologia

Procreazione assistita, certificazione europea a Cantù

Stamattina si è svolta nell’Auditorium dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia la Festa di Natale del Centro di Procreazione Medicalmente Assistita del presidio Sant’Antonio Abate di Cantù. Il servizio, diretto da Marco Claudio Bianchi, ha ricevuto una prestigiosa certificazione che ha consentito l’inserimento nell’elenco europeo della strutture di fisiopatologia della riproduzione.

Infatti il Centro di Procreazione Medicalmente Assistita dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù ottiene  la certificazione di conformità ai requisiti dei D.Lgs 191/2007 e 16/2010 rilasciata dal Centro Nazionale Trapianti – ISS e da Regione Lombardia  che inserisce la struttura canturina nell’elenco dei centri europei di Procreazione Medicalmente Assistita (Pma).

Il documento qualifica il centro come “Istituto dei Tessuti” autorizzato al trattamento di gameti ed embrioni a livello europeo.
La targa è stata consegnata stamattina dal presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi in occasione della Festa di Natale al Sant’Anna a cui hanno partecipato oltre 200 famiglie che negli ultimi anni si sono affidate alla struttura canturina e  oltre 100 bambini nati grazie alle cure degli specialisti del centro istituito oltre vent’anni fa. La struttura è centro per la crioconservazione dei gameti maschili e femminili e degli embrioni. Ogni anno si rivolgono al Centro circa 500 coppie e i bimbi che nascono grazie ai percorsi e alla presa in carico multidisciplinare sono 100 l’anno.
Oltre il 95% delle pazienti proviene dalla Lombardia. Per quanto riguarda l’età delle donne che si rivolgono al servizio, il 25% ha dai 34 anni in su, il 40% dai 35 ai 39, il 23% dai 40 ai 42 e il 12% è rappresentato da pazienti dai 43 anni in su.

1 Dicembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto