Pulizia del lago, già raccolte 17 tonnellate di detriti

Detriti raccolti nel primo bacino del

Lago di Como ancora alto e pieno di detriti sopratutto nel Primo Bacino. Palazzo Cernezzi fa sapere che l’attività di pulizia con il battello spazzino è in corso e proseguirà regolarmente anche nei prossimi giorni, come da contratto con Aprica, compatibilmente con le condizioni meteo che in caso di pioggia intensa o vento forte non consentono la navigazione.

L’attività di rimozione dei detriti dalla superficie lacustre e dai marciapiedi in piazza Cavour ha portato a raccogliere oltre 17 tonnellate di rifiuti, precisamente 17.520 kg di materiale nelle giornate di lunedì e martedì. Entro stasera si programma di asportare altri due cassoni di materiale rimosso.

Nel dettaglio, lunedì 18 novembre dalle ore 6 alle ore 8 della mattina i due addetti hanno rimosso i detriti dal marciapiedi per consentire il passaggio dei pedoni, e dalle ore 8 alle ore 17 hanno operato sul battello.

Martedì 19 novembre dalle 6 alle 13 gli addetti hanno rimosso i detriti dal marciapiedi con l’autocarro dotato di polipo; in mancanza delle condizioni di sicurezza per il vento forte il battello non ha potuto navigare. Il battello è stato utilizzato di nuovo oggi dalle 6 alle 13, mentre oggi pomeriggio gli addetti stanno rimuovendo i detriti dalla diga foranea. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.