Quattro lariani al raduno azzurro del remo. Nel mirino i Campionati europei di Poznan, in Polonia

Canottaggio Aisha Rocek

Ricomincia il cammino della Nazionale di canottaggio, anche se ora nel mirino non vi sono più le Olimpiadi di Tokio – rinviate al 2021 – ma i Campionati europei di Poznan, in Polonia.
A circa quattro mesi dal forzato stop del collegiale olimpico in svolgimento a Sabaudia, dovuto alla pandemia da Covid-19, il direttore tecnico azzurro Francesco Cattaneo ha diramato una nuova convocazione per un collegiale nazionale valutativo in vista dello svolgimento dell’evento continentale, in programma dal 9 all’11 ottobre. Nel gruppo anche quattro portacolori comaschi.
Il raduno si svolgerà a Sabaudia dal 6 al 19 luglio e servirà per iniziare la preparazione in vista dell’Europeo, ma anche per consentire a tutti, atleti, staff tecnico e medico, di ritornare alla normalità pur mantenendo vive le normative connesse al contenimento della diffusione del Coronavirus. Al raduno parteciperanno, tra donne e uomini, 42 atleti.
A rappresentare il Lario ci saranno Aisha Rocek (Carabinieri-Lario, nella foto), Jacopo Frigerio (Lario), Sara Bertolasi (consigliere della Lario, ma tesserata per Milano) e Pietro Ruta (Fiamme Oro).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.