Quattro siriani clandestini fermati in dogana

BROGEDA
Quattro cittadini siriani di età compresa tra i 25 e i 42 anni, tutti privi di documenti, sono stati fermati giovedì scorso al valico autostradale di Brogeda dalla polizia di frontiera. I 4 erano su un pullman. Uno di loro, in realtà, ha mostrato agli agenti una carta d’identità, ma il documento era contraffatto. Faceva infatti parte di un blocco di 4mila carte d’identità rubate in un municipio del Napoletano nel novembre del 2011. Portati negli uffici della polizia di frontiera, i 4 siriani sono stati identificati, quindi denunciati sulla base della normativa sull’immigrazione. Il più giovane dei siriani, lo stesso che aveva mostrato la carta d’identità contraffatta, è stato denunciato per possesso di documento alterato e per ricettazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.