Rally Aci-Etv, organizzatori a Roma per la riunione con i responsabili nazionali

Rally Aci Como-Etv 2019 Corrado Fontana

Maggiore visibilità televisiva e standard di qualità sempre più alti richiesti agli organizzatori delle gare di carattere nazionale. E ovviamente la disponibilità a recepire eventuali suggerimenti che possano portare miglioramenti nelle competizioni automobilistiche italiane. Sono questi, nella sostanza, i temi dell’incontro di inizio stagione organizzato oggi a Roma dalla federazione Aci Sport in cui si farà il punto sui rally del nostro Paese.
Presenti nella capitale tutti gli organizzatori delle manifestazioni di validità tricolore, che avranno come interlocutori il responsabile per le attività sportive Marco Ferrari, il presidente della Commissione Rally Daniele Settimo, il direttore generale di Aci Sport Spa Marco Rogano.
Alla riunione ci saranno anche gli esponenti di Aci Como. La prova lariana, infatti, è stata designata per il secondo anno consecutivo qualche finale unica della Coppa Italia. Una scelta che nel 2019 è stata premiata da 200 iscritti. L’incrocio con le date delle competizioni di tutto il Paese ha portato a un cambio del periodo del Rally Aci-Etv che una volta si svolgeva a fine settembre, poi è passata a metà ottobre e, dal 2020, ancora più in avanti, ai primi di novembre, esattamente il 6 e il 7.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.