Rapina in posta a Breccia: minaccia dipendente con un coltello e fugge con i soldi

Blitz dei carabinieri

Rapina questa mattina prima delle 9 alla posta di Breccia in via Malvito. Un uomo con il volto parzialmente travisato e armato di coltello, si è fatto consegnare 400 euro prima di scappare.

Il malvivente avrebbe anche minacciato una dipendente, intimando all’altra di lanciargli una busta contenente l’incasso maturato fino a quel momento. Sul posto i carabinieri della stazione di Rebbio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.