Restare umani, l’imperativo di “Miniartextil” 2018
Cultura e spettacoli, Economia

Restare umani, l’imperativo di “Miniartextil” 2018

Artisti emergenti e voci affermate del panorama contemporaneo uniti nel ribadire i significati più profondi dell’essere umani.
Il prossimo 29 settembre prenderà il via la ventottesima edizione di Miniartextil, grande mostra collettiva dedicata all’arte tessile internazionale. «Humans» è il tema di quest’anno. Gli artisti sono stati chiamati a confrontarsi con questa parola a cui tutte le opere della mostra si ispireranno.
Come sempre, i 54 minitessili, opere di piccolo formato selezionate giovedì 10 maggio tra le 220 candidature provenienti da ogni parte del mondo dalla Giuria internazionale, presieduta quest’anno da Carlo Pozzoli, Michel Hadida e Rolands Krutovs, saranno i protagonisti nella navata centrale della ex chiesa di San Francesco in largo Spallino a Como, intitolata all’industriale tessile e mecenate Antonio Ratti. Di 17 diverse nazionalità, gli artisti dei 54 minitessili hanno elaborato il tema “Humans” con tecniche, materiali e forme eterogenee. Miniartextil tornerà anche a proporre le consuete e spettacolari grandi installazioni di “fiber art” contemporanea che hanno contribuito a renderla celebre nel mondo. Dell’artista sarda Maria Lai si esporrà l’opera Rosso e Nero. Sull’altare di San Francesco, spazio a Soo Sunny Park e alla sua Unwoven Light, un’opera realizzata con reti metalliche, plexiglass, luci naturali e artificiali. Mentre Patrizia Maimouna Guerresi presenta Minarets Hats, sculture e fotografie che invitano a riflettere sulle religioni e sul loro incontro. Inaugurazione il 29 settembre alle 18, la mostra sarà aperta fino al 18 novembre. Ingresso 7/5 euro, gratis fino a 10 anni. Apertura martedì-domenica 11-19.

25 Settembre 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto