Rinasce l’ex Hotel Milano. Primi lavori entro fine anno

alt

Brunate – Il gigante abbandonato
L’obiettivo è trasformarlo in un albergo a cinque stelle

(f.bar) Novità all’orizzonte sulla collina di Brunate. Il 2014 dovrebbe veder nascere l’inizio della rinascita dell’ex Hotel Milano. Nei prossimi mesi partiranno infatti, salvo imprevisti, i primi interventi all’interno di quello che fino agli anni Settanta era un lussuoso albergo ospitato in una costruzione in stile Liberty e che ormai da decenni si è trasformato in un edificio abbandonato e decadente, danneggiato dal tempo e dall’incuria e annerito da un devastante incendio divampato nel

settembre del 2012.
Ma nel dicembre dello stesso anno, il 2012, è arrivata la notizia della vendita dell’ex hotel alla società Italiana Hotels & Resort, un gruppo alberghiero con sede a Cosenza. E nei prossimi mesi verranno compiuti i primi passi ufficiali per realizzare, come da progetto, un hotel a 5 stelle con 90 camere. L’imponente edificio, a pochi passi dalla stazione della funicolare, ha una superficie di 5mila metri quadrati, più altri 500 di terrazzi e 2mila di giardini.
«Da poco abbiamo avuto un incontro con la proprietà e la Soprintendenza (l’edificio è infatti sottoposto a vincolo architettonico, ndr) – dice il sindaco di Brunate, Davide Bodini – per fare il punto della situazione. Nelle prossime settimane verrà invece consegnato il progetto definitivo. Dopo il via libera della Soprintendenza, i tempi subiranno un’accelerazione e così entro l’anno si potrebbero vedere i primi operai nel cantiere».
L’albergo venne costruito nel 1911 in stile Liberty e ospitò personaggi di fama, sia italiani – da Amedeo Nazzari ad Anna Magnani, da Walter Chiari a Vittorio De Sica – sia stranieri, come per esempio re Faruk e Gregory Peck. A partire dagli anni Ottanta divenne sede di adepti della meditazione trascendentale di Maharishi per poi cadere in disuso. A fine 2012, come detto, la vendita dell’immobile e nel 2014 la tanto attesa svolta definitiva con un occhio puntato a Expo 2015.

Nella foto:
Il complesso dell’ex Hotel Milano, a pochi passi dalla stazione della funicolare

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.