Ristorante e Lido di Villa Geno: gestione a una società di Bresso

lido di villa Geno

Un nuovo gestore per il Lido di Villa Geno a Como. Si è riunita ieri mattina in seduta pubblica, in sala Consiglio, la commissione per la valutazione dell’offerta economica che, sommata alla valutazione tecnica della scorsa settimana, ha permesso di aggiudicare in via provvisoria la struttura cittadina alla società Vite Srl di Bresso (nel Milanese).
Aggiudicatario che poi potrà diventare assegnatario definitivo al termine delle verifiche di rito.

La Vite, insieme con l’offerta tecnica ha ottenuto il punteggio complessivo di 98,50 (70 per l’offerta tecnica, 28,5 per l’offerta economica). L’offerta economica prevede la concessione di 20 anni con un canone di 110.000 euro annuali. Ma anche l’impegno a riaprire in tempi decisamente brevi.
«Speriamo che l’assegnazione vada a buon fine – ha commentato ieri l’assessore al Patrimonio di Palazzo Cernezzi, Francesco Pettignano – e che sia la volta buona per poter vedere il lido aperto quest’estate, nell’interesse dei cittadini, visto che da qualche anno, non per responsabilità dell’amministrazione, l’iter è stato bloccato».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.