Ristorexpo a Erba lancia l’umanesimo gastronomico

Ristorexpo

La ripartenza del turismo e della filiera dell’accoglienza e della gastronomia sfila sul red carpet di Ristorexpo edizione 2021. A Lariofiere di Erba in viale Resegone tutto è pronto per accogliere da domani al 29 settembre la nuova edizione della rassegna gastronomica.
Cuore pulsante della mostra sarà l’area espositiva, un percorso attraverso le offerte delle aziende, pronte a riaprire il dialogo con gli operatori del settore che guarda ai prossimi mesi e anni con rinnovata speranza.
Oltre alle aree dedicate alle attrezzature, ai prodotti e ai servizi per il Fuori Casa, la mostra offrirà come sempre occasioni di formazione e aggiornamento professionale; appuntamenti di grande valenza anche per intercettare le tendenze del settore. Il titolo pensato per questa edizione è “Ricomincio da me. Il nuovo umanesimo enogastronomico”, una reazione forte del comparto che vede chef e ristoranti in prima linea e del turismo lariano dopo l’esperienza della pandemia con le sue forti conseguenze economiche.
Domani nella cerimonia ufficiale di inaugurazione verrà conferito il “Premio alla carriera Ristorexpo 2021” allo chef Claudio Sadler.
A seguire, la tavola rotonda con Giovanni Ciceri, ideatore e curatore di Ristorexpo, i giornalisti Giacomo Mojoli e Anna Morelli, gli chef Claudio Sadler e Herbert Hintner. Alla conduzione la tavola rotonda la coppia Fede e Tinto (Federico Quaranta e Nicola Prudente), conduttori televisivi e radiofonici.
La manifestazione si svolge con segue i seguenti orari: 10-19.30 e mercoledì 29 settembre 10-18.

Espansione Tv domani alle 11 seguirà il giorno di apertura in diretta sul canale 19 del digitale terrestre. In studio Michela Vitale, ospite Carlo Tafuni di Confcommercio. In fiera, tra stand e show cooking, Elisa Santamaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.